Nella pianura faentina, a due passi dalla storica via Emilia, nasce nel 1999 l’Agriturismo Il Quadrifoglio.

L’azienda agricola, da 50 anni guidata dalla famiglia Zama, ha una spiccata tradizione frutticola. Vengono coltivate le migliori varietà di ciliegio (4 ettari), nettarine (5 ettari), susine estive e autunnali (7,5 ettari), kiwi giallo (3 ettari), kaki tipo rojo brillante (4 ettari) e vite (trebbiano, sangiovese, cabernet e pignoletto per 1,2 ettari).

L’azienda è dotata delle più moderne tecnologie a basso impatto ambientale per la frutticoltura integrata e ha ottenuto la Certificazione Global GAP. Altre colture minori coltivate in azienda per la trasformazione e la vendita diretta sono: albicocco, fichi, cocomeri, meloni, zucche, patate e pomodori, oltre a tutti gli ortaggi presenti in azienda durante l’arco dell’anno grazie alla coltivazione in serra.

Nel 2015 sono iniziate anche le ricercatissime produzioni di melograni, lamponi, more, mirtilli e del salutare olio di oliva.

Le nostre coltivazioni